Nella tua attività lavorativa è fondamentale usufruire di soluzioni moderne, sicure e facili da utilizzare. Utilizza il tuo smartphone come marcatempo. Marcatempo rappresenta la soluzione perfetta per il controllo delle presenze del personale in trasferta o in movimento, autisti, dipendenti che si occupano di servizi di pulizie, vigilanza, assistenza domiciliare, manutenzione verde, lavoratori in cantiere e appalti, dipendenti fuori sede di aziende o agenzie interinali, postazioni lavorative esterne (sedi distaccate, negozi, ecc.). L’app Marcatempo è quindi una soluzione molto comoda ed efficace per far diventare lo smartphone uno strumento utilissimo per il lavoro ed anche per altre attività, per certificare entrate ed uscite, per monitorare il tempo in ogni occasione in cui serva farlo in maniera inequivocabile e sicura.

Attraverso l’utilizzo di QR Code e automatismi, Marcatempo si adatta a qualsiasi tipo di esigenza di rilevazione presenze: rilevare le presenze dei partecipanti ad un evento, rilevare le presenze degli allievi ai corsi o rilevare le attività dei propri dipendenti presso i clienti al di fuori dell’azienda. Le timbrature vengono salvate di default solo sul dispositivo, ma è possibile collegare al Marcatempo un account InOut Presenze e salvare i dati anche nel database di tale account. L’app marcatempo ha un’interfaccia semplice ed intuitiva, adattabile alle diverse esigenze, dalla semplice registrazione dell’orario di lavoro, a quella delle attività svolte, che possono essere inserite liberamente oppure scelte fra quelle proposte in relazione a luogo di lavoro, operatore e giorno.

Marcatempo consente di aggiungere delle note alle timbrature e si dimostra utile per gestire le presenze dei dipendenti, controllare i tempi di lavoro di professionisti e collaboratori, oppure per monitorare gli accessi in scuole, associazioni, palestre, ecc.. Questo tipo di applicazione rappresenta una vera e propria innovazione che permette di estendere in maniera significativa l’utilizzo del proprio smartphone. Uno strumento che, ogni giorno di più, diventa sempre meno “telefono” e sempre più un mezzo di lavoro, svago e intrattenimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *