L’impotenza è un tema molto delicato per la popolazione maschile, perché, in chi ne soffre, è fonte di imbarazzo e può avere un impatto fortemente negativo sul tono dell’umore, sulla relazione con il partner e sulla qualità della vita in generale. La disfunzione erettile è l’incapacità di avere o mantenere un’erezione del pene, anche quando è presente un buon desiderio sessuale. Per poter parlare di disfunzione erettile e quindi assumere le caratteristiche di patologia, non deve fermarsi ad un evento sporadico, peraltro possibile anche in soggetti sani sotto questo punto di vista.

La disfunzione erettile non va comunque sottovalutata, poiché non coinvolge soltanto la sfera fisica dell’uomo, ma anche l’autostima, il benessere generale, il rapporto con se stessi, la vita sessuale ed eventuali relazioni di coppia.  All’origine del deficit erettile c’è spesso una combinazione di cause organiche e psicologiche: il diabete, il colesterolo alto, l’obesità, l’ipertensione e l’insufficienza cardiaca che interferiscono con il flusso sanguigno nei corpi cavernosi del pene, da cui dipende l’erezione. Se la motivazione della disfunzione erettile rimedi risiede in cause organiche, sarà l’urologo o andrologo a valutare l’opportunità di farmaci appositi.

Prendere coscienza del problema diventa quindi fondamentale al fine di mettere in moto strategie cliniche per individuarne la causa ed impostare una corretta terapia per migliorare la vita sessuale e prevenire la comparsa di altri disturbi. Poiché le cause scatenanti possono essere diverse, è evidente come difficilmente si possa pensare che sia una sola di esse a scatenare tale disturbo. E’ quindi importante capire quale di esse sarà prevalente tra le tante possibili. Nel caso, invece, in cui il problema sia evidentemente psicologico, come più spesso accade, la soluzione più indicata è un percorso di psicoterapia cognitivo – comportamentale, in cui si affrontino i fattori principali di mantenimento del problema, quali l’ansia da prestazione, lo stress ed altri circoli viziosi disfunzionali.

 

Scopri di più su https://www.ildottorerisponde.it/disfunzione-erettile-rimedi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *