Le moto Harley Davidson sono spesso oggetto di invidia per chi non le possiede. Dal vicino di casa che la osserva allontanarsi lungo il viale, al ragazzino che la sogna guardando il poster attaccato al muro della sua stanza. Il brand rappresenta un modo di essere, con una personalità talmente definita da creare una comunità planetaria che condivide valori e stili di vita. O lo ami o lo odi. La Harley-Davidson ha una tradizione immutata che dura da oltre 110 anni (dai primi del 1900), come un movimento culturale a se stante. I punti che facilitano l’acquisto di una moto del genere possono essere facilmente sintetizzati in cinque principali: altezza, comodità, motore, colori e accessori Harley Davidson.

Rapportare quelle che sono le esigenze fisiche al modello di Harley Davidson è molto importante. È fondamentale sedersi sulla moto e vedere se le ginocchia si piegano e se si tocca a terra alla perfezione. In secondo luogo bisogna sentire una certa comodità della sella, la sua ergonomicità e un facile e pratico controllo del manubrio. Una Harley è sempre “di moda” ed allo stesso tempo al di là della mode passeggere che si avvicendano e che si sono avvicendate tra i motociclisti di ogni tempo.

Che si tratti di una Dyna, di una Sportster, di una Softail, di una Touring o di una VRSC, si tratta sempre di una Harley Davidson. E quando si parla di Harley Davidson si parla sempre di qualità che dura da decenni. Possedere una Harley è come possedere una delle pietre miliari rappresentate da tutte le grandiose moto prodotte dalla leggendaria casa del Wisconsin in oltre un secolo di storia. Cavalcarne una ti rende partecipe di questa orgogliosa ed immutata tradizione. Se sei un appassionato di Harley Davidson non c’è nulla di meglio che avere a disposizione la più grande collezione di cataloghi di accessori Harley Davidson custom aftermarket, sfogliabile comodamente su computer, tablet o smartphone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *